Stampa
Categoria: Non categorizzato

Il Maestro Giovanni Rusciano nasce a Napoli nel 1959.Giovanni Rusciano Sensei

Deve alla passione per il Sol Levante l’incontro con l’Aikido e con  Tada Sensei, avvenuto all’inizio degli anni ’80 in Giappone. Questo  incontro cambia la direzione intrapresa precedentemente verso  altre  discipline e consolida la  decisione di seguire la via dell'Aiki.

Nel 1985, tornato in Italia, pratica nel dojo Aikikai Napoli diretto dal  M° Rino  Bonanno.

Risalgono, invece, all'inizio del 1986 i primi stage con i maestri Ikeda, Hosokawa e Fujimoto. Nell' 88 è l'esercizio della disciplina ad aiutarlo a superare i traumi di un incidente stradale praticando nello Yuki Dojo con i maestri Paolo Pappone e Nino Spasiano. Nel 1989 inizia l'esperienza nel dojo Kodokan di Napoli con il Maestro Agostino Pagano.

Frequenti sono i viaggi in Giappone che gli consentono di praticare principalmente al Gessoji Dojo di Tada sensei e all' Hombu Dojo, oltre che in altri dojo in giro per il Paese.

In Italia partecipa a diversi stage tenuti dai maestri giapponesi non disdegnando comunque i maestri italiani: frequenta infatti anche gli stage tenuti insieme dai maestri campani Aiello, Esposito, Pagano e Bonanno oltre che le lezioni mensili di Bokken e Jo del Maestro Aiello. Nel '94 ottiene il I Dan dal M° Hosokawa e nel 1997 il II Dan.

Nel dojo Kodokan collabora con il M° Pagano dedicandosi particolarmente all'insegnamento dei principianti per poi ottenere, nel 1999, la responsabilità del Takemusu dojo di Napoli, in zona Secondigliano.

Dal '99 al 2001 fa parte del consiglio dei revisori dell'Aikikai d'Italia partecipando fattivamente ai positivi cambiamenti all'interno dell'associazione .Ottiene nel 2002 la responsabilità dell’ Aikido Dojo Grosseto stabilendo un rapporto di fattiva collaborazione che perdura ancora oggi. Nello stesso anno riceve il III Dan.
In questi anni si dedica a seguire sempre più approfonditamente l'insegnamento di Tada sensei, con particolare riferimento al Kinorenma. A tal proposito, nel 2003, partecipa allo stage svoltosi a Tokyo e ne ricava la certezza che la padronanza delle sole tecniche non porta ad un Aikido completo. Dietro invito di Tada sensei, si impegna quindi a diffondere tale pratica nell'ambito dell'Aikido e non, tenendo degli stage e delle lezioni mensili prevalentemente all’aperto.

 

Giovanni Rusciano Sensei

 

Nel 2010 gli viene conferito il IV Dan.

Il 22 luglio 2017, a La Spezia, il Maestro Hiroshi Tada gli conferisce il V Dan