L'insegnamento segreto dell'Aikido è di purificare il proprio KI, di muoversi in armonia col movimento dell'Universo, e cominciare allora veramente ad unirsi col vero Universo. Una persona che abbia cominciato a raggiungere questo ha racchiuso l'Universo nel suo addome: LUI E' L'UNIVERSO. In questo stato non esistono i concetti di "lento" e "veloce", perché dopo averlo raggiunto la lunghezza del tempo semplicemente non esiste. Questa "velocità" trascendente raggiunta con il superamento, noi la chiamiamo MASAKATSU, AGATSU, KATSUHAYABI. Questi tre concetti sono l'unificazione tra la vita e 1'eternità dell'Universo. II problema quindi è ora come ognuno debba purificarsi da solo dal cattivo KI, pulirsi lo spirito/mente, e raggiungere l'armonia con tutte le cose create, attraverso le azioni della vita. II primo passo consiste nel trasformare lo spirito/mente. Cosa è lo spirito/mente dell'Universo? E' un immenso "amore" che si estende in alto ed in basso, in ogni direzione dello spazio e del tempo, fino ai limiti dell'Universo.


L'AMORE NON E' LOTTA
AI (amore) non è lotta. Nell'amore non ci sono nemici. Colui che pensa di un altro che sia "il nemico", colui che sta sempre lottando con qualcuno, è fin dall'inizio lontano dallo spirito/mente dell'Universo. Quelle persone che non riescono a raggiungere l'unione con lo spirito/mente universale non potranno mai ottenere l'armonia con i movimenti dell'Universo. Se non fosse così, lo sforzo marziale di ogni persona (bu) non sarebbe il vero BU, ma piuttosto il BU della distruzione.


SHIN BU (VERO BU)
II Vero bu (Shin Bu) non consiste in tecniche marziali con le quali combattere e vincere, o combattere e perdere. Lo sforzo marziale è MASAKATSU, AGATSU e KATSUHAYABI, e così, senza riguardo alle circostanze, non si può assolutamente perdere. Chi sa di essere assolutamente invincibile è chi sa di non dover mai combattere. La "vittoria" consiste nel respingere in basso lo "spirito combattivo", assieme al proprio spirito/mente. Questo occorre per compiere veramente la missione della propria vita.


MASAKATSU, AGATSU, KATSUHAYABI
Il Fondatore descrisse la parte razionale dell'Aikido facendo uso di alcuni termini specifici.
MASAKATSU
Letteralmente "giusta vittoria", sottintende che con la correttezza, il rispetto dell'umanità e con la morale, possiamo combattere l'ingiustizia e l'immoralità.
AGATSU
Letteralmente "vittoria su di sè", comanda di abbandonare gli egoismi e i desideri personali.
KATSUHAYABI
"Il momento della fulminante vittoria", descrive il movimento che istantaneamente, senza la minima esitazione, si oppone controllandola ad una situazione reale, perfino prima che l'incidente sia occorso. E' possibile con un inflessibile allenamento padroneggiare questi segreti e così entrare nel regno dove, senza combattimento, si è già vittoriosi.